Alunni della 1 C Plesso Cuoco - Se fossimo fantasmi

ANNO SCOLASTICO 2019-20

LAVORO SVOLTO DALLA 1 C DEL PLESSO CUOCO DURANTE LA DaD

Durante uno degli incontri su Zoom del venerdì, dedicati alla conoscenza ed espressione delle emozioni nel tempo sospeso della quarantena per la pandemia del Covid-19, un mio alunno ha condiviso con i compagni la seguente frase scritta (corredata di disegno) "Vorrei essere un fantasma per attraversare lo schermo e raggiungere i miei amici" . Da qui è nata la mia idea di proporre la frase di questo alunno al resto del gruppo come spunto e tema per creare, tutti insieme, una racconto. In tre incontri Zoom ho moderato e trascritto una "narrazione a catena" dove ogni bambina/o poteva agganciarsi alla frase del compagno precedente e aggiungere la propria parte di storia dando corpo a un racconto corale che, come tutte le fiabe, rappresenta paure, speranze e riflessioni di queste piccole persone costrette a un isolamento fatto di assenze/presenze. Così, da questo lavoro di gruppo, da loro inventato e disegnato, da me trascritto e impaginato, è nata la storia "Se fossimo fantasmi". Una meravigliosa catarsi nata dalla volontà di non lasciare a se stessi i nostri alunni e la nostra comunità scolastica. Buona lettura in attesa di tornare insieme, di creare nuove storie e vivere nuove avventure!

Maestra Marina Mosur.

Se fossimo fantasmi